Home

Produzione Vino Bianco a Gavi

L’Azienda Agricola Terre di Maté comprende 4,5 ettari di vigneto interamente impiantato a Cortese di Gavi, sito in Piemonte nella zona detta Belvedere a Tassarolo (AL), al confine con la Liguria nell’area geografica che storicamente aveva il nome di Oltregiogo.
Terre di Maté nasce nel 2013 dalla volontà di Stefania Carrea di unire la tradizione familiare della coltivazione nel rispetto della natura con il più alto profilo qualitativo nell’ambito della vinificazione: a ciò risponde la scelta di chiamarsi Terre di Maté, dove Maté è la variante dialettale di Matteo, nome del padre di Stefania, l’uomo da cui ha avuto origine tutto.
Bottiglie vino bianco

Coltivazione di tipo biologica

La coltivazione di tipo biologico si basa sull’adozione di metodi di intervento esclusivamente naturali, fedeli alla tradizione contadina. Le concimazioni sono rigorosamente naturali con l’assoluta esclusione di diserbanti chimici. Gli unici trattamenti utilizzati in vigna sono a base di rame e zolfo, prodotti normalmente usati nella coltivazione biologica in quanto non sistemici.
 
Bottiglie vino bianco

L'attenzione alla qualità dell’uva

La produzione volutamente limitata permette di mantenere elevata la qualità delle uve, ponendosi come presupposto della lavorazione in cantina di uve perfettamente sane. La potatura verde consente di avere grappoli ben soleggiati e arieggiati, meno soggetti a umidità e quindi a peronospora e oidio, in modo tale da diminuire la necessità di trattamenti a base di rame e zolfo.